Archivio di ottobre 2016

L’arte incontra i social media alla BMTA di Paestum

domenica, 23 ottobre 2016

Venerdì 28 ottobre Workshop “Nuova comunicazione e patrimonio culturale” a cura di Fonderie Culturali
locandina-workshop-bmta
Alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico l’arte incontra i social media. Il prossimo venerdì 28 ottobre dalle ore 17 alle 19, la Sala Cerere del Salone Espositivo dedicato al patrimonio archeologico ospiterà il workshop su “La nuova comunicazione e il patrimonio culturale” a cura dell’Associazione Fonderie Culturali.
Giuseppe Ariano – esperto di comunicazione del MiBACT introdurrà e modererà l’appuntamento, nel corso del quale interverranno Francesco Di Costanzo – Ideatore e promotore di #PAsocial, Livia Iacolare – Manager Media Parterships di Twitter Italia e Ginevra Niccolucci, izi.TRAVEL – Project Manager Italy. Twitter Italia in occasione dell’incontro terrà un workshop sull’uso di Twitter per il patrimonio culturale.
Un’occasione importante per confrontarsi sull’uso del digitale e sulla promozione social dei musei. Secondo i dati di un recente studio di Civita per #socialmuseums, gli italiani che utilizzano i social media sono circa 36,5 milioni, ovvero ben il 60% dell’intera popolazione e di questi 9 milioni usano i social per entrare i contatto con i musei. In Italia: 114 musei sono su facebook e 43 su twitter su un totale di 315 musei.  La loro comunicazione social è però ancora parziale, non organizzata e spesso ridotta a mera condivisione di link informativi copiati e incollati da siti web ufficiali. “Il workshop – spiega Giuseppe Ariano – offrirà gli spunti per colmare questa lacuna, promuovendo una strategia che faccia degli strumenti digitali e social una parte integrante della relazione con  i pubblici e  della stessa esperienza di visita dei musei” .
Dove: Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, Via Magna Grecia 919, 84063 Capaccio Paestum
Quando: Venerdì 28 ottobre dalle ore 17:00 alle ore 19:00
Registrati qui: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-nuova-comunicazione-e-patrimonio-culturale-workshop-28726617085
Ideazione e organizzazione Fonderie Culturali

F@Mu: domenica 9 ottobre giochi e gare all’Archeologico di Salerno

mercoledì, 5 ottobre 2016

Giornata delle famiglie al Museo nel segno della solidarietà per aiutare i bambini di Amatrice
locandina
Domenica 9 ottobre torna F@Mu, la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo patrocinata dal Ministero dei Beni Culturali. Il tema dell’edizione 2016 è “Giochi e gare al museo!” Per l’occasione anche il Museo Archeologico Provinciale di Salerno si trasformerà in un vero e proprio stadio colmo di colori, voci e musiche. Gli esperti di didattica dell’Associazione Fonderie Culturali invitano i bambini (4-12 anni) a cimentarsi proprio nei panni di piccoli olimpionici, per imparare che l’importante non è vincere, ma partecipare.
Domenica mattina dalle ore 10 alle 13 e nel pomeriggio dalle ore 16.30 alle 19 i bambini, insieme a nonni e genitori, potranno infatti immergersi nel clima straordinario di una olimpiade antica e divertirsi a gareggiare con il lancio del disco, il tiro al bersaglio, il gioco della palla e comprendere quanto fosse importante “il gioco” nella cultura greca. Un gioco che diventa  cultura, perché aiuta ad apprendere l’arte, la storia e la scienza, ma soprattutto perché aiuta a crescere attraverso i valori della condivisione e del rispetto degli altri partecipanti, che non sono avversari, ma concorrenti. Tra un’attività e l’altra ci saranno golose soste con gustose merendine e alla fine premi per tutti.
Inoltre, anche quest’anno, i bambini potranno partecipare al concorso nazionale F@Mu, che prevede la realizzazione di un disegno o di un elaborato testuale per raccontare la loro visita al Museo e vincere poi dei bellissimi premi offerti dai partner di Fonderie Culturali. Quest’anno i destinatari dei disegni saranno però molto speciali, ovvero i bambini di Amatrice, che non potranno partecipare alla giornata F@Mu di questa edizione nel loro Museo, inaccessibile perché parzialmente distrutto dal terremoto del 24 agosto scorso. Tutti i disegni saranno, infatti, inviati al Comune di Amatrice per realizzare una bellissima mostra. Alle Famiglie che visiteranno il Museo saranno anche indicate le modalità per compiere, per chi lo desidera, una donazione libera per la ricostruzione del Museo di Amatrice.

Dettaglio eventi F@Mu:
Dove: Museo Archeologico Provinciale di Salerno, Via S. Benedetto 28 – Salerno, www.museoarcheologicosalerno.it
Date: domenica 9 ottobre 2016, dalle ore 10 alle ore 13 (massimo 60 prenotazione); dalle ore 16.30 alle ore 19 (massimo 60 prenotazioni)
Costo di partecipazione: Biglietto ingresso gratuito per adulti e bambini. Biglietto per attività didattiche 2 euro a bambino con merenda inclusa
Per info e prenotazioni: tel: 089 231135 Sms/Whatsapp 3277559783

Serata al Museo Archeologico di Salerno con le meraviglie dell’antico Egitto

lunedì, 3 ottobre 2016

Il 6 ottobre incontro esclusivo con Christian Greco, Direttore del Museo Egizio di Torinolocandina

Grande esclusiva al Museo Archeologico Provinciale di Salerno. Il prossimo giovedì 6 ottobre speciale apertura serale ed un ospite d’eccezione: Christian Greco, Direttore del Museo Egizio di Torino. Un incontro da non perdere organizzato da Fonderie Culturali, l’Associazione impegnata nella valorizzazione e promozione culturale del sito salernitano di Via San Benedetto.
A partire dalle ore 20.30 i visitatori potranno così conoscere la più importante realtà egittologica, dopo il Cairo, raccontata proprio dalle parole del suo giovane e brillante Direttore. In maniera virtuale sull’asse Salerno – Torino i reperti saranno infatti illustrati per essere fruiti per la loro bellezza e nel contempo compresi come documenti storici.
Il Museo Egizio è costituito, infatti, da un insieme di collezioni che si sono sovrapposte nel tempo, alle quali si devono aggiungere i ritrovamenti effettuati a seguito degli scavi condotti in Egitto dalla Missione Archeologica Italiana tra il 1900 e il 1935. “L’evento – spiega Giuseppe Ariano, Presidente di Fonderie Culturali – rappresenta un’occasione eccezionale per appassionati e studiosi che potranno confrontarsi su diversi aspetti della realtà museale provinciale e nazionale, e sull’importanza di fare rete per condividere esperienze, professionalità, progetti e idee”. Prenotazione obbligatoria – posti limitati Per info e prenotazioni: tel: 089 231135 Sms/Whatsapp 3277559783 Evento ideato e organizzato da Fonderie Culturali