Archivi per la categoria ‘Baronissi Creative Urban Lab’

Salerno celebra le Giornate Europee del Patrimonio (19/20 settembre)

venerdì, 18 settembre 2015

locandina GEP 2015Al Museo Archeologico Provinciale ed al FRaC di Baronissi apertura fino a mezzanotte ed ingresso ad 1 euro

Salerno si prepara ad un grande week-end all’insegna della cultura, grazie all’iniziativa del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo che celebra le Giornate Europee del Patrimonio (19/20 settembre). Per l’occasione il Museo Archeologico Provinciale (ingresso ad 1 euro) ed il FRaC di Baronissi resteranno aperti fino a mezzanotte e l’Associazione Fonderie Culturali proporrà inedite visite guidate, laboratori didattici per bambini, proiezioni cinematografiche e spettacoli musicali per far conoscere a cittadini e turisti il bello dell’arte.
In particolare, sabato 19 settembre i visitatori del Museo Archeologico di Via San Benedetto potranno partecipare (ore 21.00 e 22.00) al percorso/spettacolo fatto di musica, danza e teatro sul Mito di Europa e sul suo viaggio da Oriente ad Occidente. L’evento è a cura di Giovanni Ursino, con le coreografie di Nunzia Spinelli e la partecipazione di ASD scuola di danza del Conservatorio Arteballetto di Pompei. Chi sceglierà, invece, il FRaC di Baronissi potrà assistere alla proiezione gratuita ed esclusiva del film di Oeke Hoogendijk Rijksmuseum – Una nuova casa per Rembrandt” in programma alle ore 21.00 (prenotazione obbligatoria). I visitatori potranno così ammirare l’immenso lavoro di restauro del Rijksmuseum, la collezione d’arte più nota di Amsterdam, durato ben dieci anni. Altrettanti ne ha impiegati il regista per raccontare in modo esclusivo il procedere dell’impresa, accedendo come “unico esterno” tra tanti addetti ai lavori.
Domenica 20 settembre sarà il Museo Archeologico di Salerno a trasformarsi in una grande sala cinematografica per ospitare alle ore 18.00 (prenotazione obbligatoria) la proiezione gratuita del film  “Home  – La terra vista dal cielo”, l’ambizioso progetto cinematografico di Yann Arthus-Bertrand che racconta il reale impatto del riscaldamento globale, della deforestazione, dell’inquinamento sul mondo – “home” – la casa di tutti, attraverso riprese aeree ed immagini spettacolari dai cinque continenti.
Maggiori info con l’hashtag #‎museovivo

– Dove: Museo Archeologico Provinciale di Salerno, Via San Benedetto 28, 84122 Salerno. Info e prenotazione: tel. 089231135 – whatsapp: 3277559783 – email: museoarcheosa@fonderieculturali.it
– Dove: Museo FraC, Convento Francescano SS. Trinità,84081 – Baronissi. Info e prenotazioni: whatsapp: 3277559783 – email: museofrac@fonderieculturali.it

 

Solotti Urbani… una ConVersAzione di successo

martedì, 31 agosto 2010

Nel Salotto di Fonderie… una ConVersAzione di successo

Il format si conferma vincente. La cultura in piazza continua ad entusiasmare il pubblico.
Il primo appuntamento di Salotti Urbani 2010, dedicato alla “ConVersAzione in chiave moderna”,
ha coinvolto numerosi cittadini della provincia di Salerno. In piazza Notari a Baronissi (SA) si sono
accomodati giovani e meno giovani, che sapientemente guidati dall’esperta in materia, la docente
Clementina Gily, hanno conversato vincendo la paura che spesso limita l’espressione dei propri
pensieri. Partendo dall’analisi delle attuali forme di conversazione, come i talk show, i blog, le
chat, ci si è infatti confrontati sulle chiavi di lettura che danno senso al proprio argomentare.
A rendere la serata ancora più calorosa, le note di violoncello del giovane musicista Antonio Amato
e l’opera di arredo artistica della brava Irene Russo.

Salotti Urbani: la cultura in piazza ritorna, con nuovi ed interessanti temi, il 12 settembre a
Baronissi ed il 25 settembre a Salerno

foto_salotti

Chiamata alle arti

martedì, 10 agosto 2010

chiamata alle arti

Fonderie Culturali supporta l’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Baronissi (SA) nella promozione della ricerca di giovani talenti artistici residenti nel comune.

Se hai tra i 18 e i 35 anni, risiedi a Baronissi o vi hai risieduto per almeno 5 anni e l’arte fa parte della tua vita puoi partecipare compilando la domanda di iscrizione sul sito www.comune.baronissi.sa.it e inviare la tua scheda allegando il CV.

Le categorie alle quali i giovani potranno iscriversi sono:
• Arti performative
• Arti grafiche
• Arte da strada
• Manipolazione e artigianato
• Scrittura
L’iscrizione all’archivio è gratuita ed ha valenza annuale.
Per essere inseriti nell’Archivio i giovani dovranno presentare all’Ufficio Informagiovani del Comune di Baronissi il proprio curriculum vitae e la domanda di iscrizione reperibile o inoltrarla mezzo e – mail.
Per ulteriori richieste: info@fonderieculturali.org

Scarica la domanda
Linee guida
Avviso


La poesia resistente! Napolipoesia 2010

mercoledì, 14 luglio 2010

Senza titolo1La poesia è certamente una forma di resistenza culturale, morale, spirituale, politica. Questa nuova edizione di Napolipoesia è dedicata ad una ricerca poetica che, confrontandosi con il reale, prova con la parola a squarciare il buio del mondo contemporaneo e a contrastare il dolore dell’esistenza con un’arma apparentemente fragile eppure potente. La poesia ha forza per penetrare nel cuore e nella mente, costruisce le forme di resistenza dell’anima, parlando della vita, della gente, dell’amore. Essa prova ad organizzare luoghi di incontro e di scambio, a costruire possibilità di dialogo e di comprensione reciproca, offre testimonianze e partecipazioni; ricerca nel passato, nelle tradizioni, nelle memorie, eppure è in continua evoluzione, proiettata nel futuro, come unica possibilità di salvezza spirituale del genere umano.

Questa edizione degli Incontri internazionali di poesia si svolge nel cuore della città, in un’area tra le più suggestive e ricche di storia e di cultura.

Casa della poesia si è conquistata un ruolo riconosciuto e riconoscibile a livello internazionale. E proprio dalla sua storia si sviluppa l’evento LA POESIA RESISTENTE!, che nell’ambito del progetto “viaggio di ritorno” promosso dal Forum Universale delle Culture, avrà a disposizione per alcuni giorni (15, 16 e 17 luglio) l’ex Asilo Filangieri (Vico Maffei, 4, San Gregorio Armeno).

Il 19 luglio infine, ci sarà un prolungamento degli Incontri presso la Fondazione Premio Napoli (Palazzo Reale, Piazza Plebiscito).

Cuore del progetto, secondo lo schema collaudato di Napolipoesia, due giornate dense, con ospiti straordinari provenienti da vari angoli del mondo (ma con una particolare attenzione all’area mediterranea). Undici poeti, di undici paesi diversi animeranno le dolci serate napoletane: Etel Adnan (Libano), Metin Cengiz (Turchia) Francis Combes (Francia), Casimiro De Brito (Portogallo), Alexandra Dominguez (Cile), Barbara Korun (Slovenia), Maram al-Masri (Siria), Juan Carlos Mestre (Spagna), Sotirios Pastakas (Grecia) e a rappresentare la poesia italiana e napoletana, Gabriele Frasca.

Una magnifica occasione per i napoletani e tutti i campani per riappropriarsi di alcuni dei luoghi più caratteristici del centro antico della città, carichi di storia quanto di vita. Un’occasione irripetibile, per chi viene da più lontano, di visitare una città incantevole, di immergersi nelle sue bellezze e nella sua cultura e di trascorrere tre serate ascoltando i versi di questi viandanti della parola.

Nel corso della manifestazione Casa della poesia presenterà, con proiezioni e momenti di ascolto, materiali dai propri archivi, tra i più ampi del circuito internazionale. Le serate di poesia saranno riprese e trasmesse via web.

Informazioni: 089/951621 – 089/953869 – 347/6275911 – 3288450483
direzione@casadellapoesia.org
www.casadellapoesia.org

La poesia resistente! Napolipoesia 2010

Programma

Giovedì 15 luglio
Ore 21,00
Ex Asilo Filangieri
Vico Maffei, 4, San Gregorio Armeno
Napoli

LYRIPOL
Viaggio nell’opera di Jack Hirschman
Reading, jazz, racconto
Jack Hirschman, Sergio Iagulli
al pianoforte: Gaspare Di Lieto

Venerdì 16 luglio
Sabato 17 luglio
Ore 21,00
Ex Asilo Filangieri
Vico Maffei, 4, San Gregorio Armeno
Napoli

Reading

Etel Adnan (Libano)
Metin Cengiz (Turchia)
Francis Combes (Francia)
Casimiro De Brito (Portogallo)
Alexandra Dominguez (Cile)
Gabriele Frasca (Italia)
Jack Hirschman (Stati Uniti)
Barbara Korun (Slovenia)
Maram al-Masri (Siria)
Juan Carlos Mestre (Spagna)
Sotirios Pastakas (Grecia)

Interazioni musicali live

Gaspare Di Lieto, Ferdinando Gandolfi, Martina Mollo, Massimo Mollo, …

Traduzioni:
Raffaella Marzano, Marianna Salvioli, Giancarlo Cavallo, Jolka Milic, Manuele Masini, Sinan Gudzevic.

La gestione della contabilità delle associazioni no profit

mercoledì, 7 aprile 2010

workshop_gibelliL’Associazione Fonderie Culturali promuove, nell’ambito del percorso Progettare per la Cultura, il workshop “La gestione della contabilità di un’associazione”.

Sabato 8 Maggio 2010, ore 14.00

Mediateca Comunale “Peppino Impastato” – Sala Astrolabio –  Via Convento, Baronissi (SA)

Relatore: Sergio Gibelli, commercialista esperto del settore no profit

Destinatari: responsabili associazioni no profit, commercialisti, contabili, consulenti

Quota di iscrizione € 25,00 (da versare online con carta di credito o prepagate o contestualmente al workshop)

Per i soci di Fonderie Culturali la quota è pari a € 5,00 (da versare contestualmente al workshop)

Per info: Antonietta Landi, tel. 347 2337224

scarica il documento informativo

INSERISCI IN QUESTA PAGINA LE DOMANDA DA RIVOLGERE ALL’ESPERTO


Angelo Casciello > disegni e maquettes

martedì, 26 gennaio 2010

Senza titolo1Sabato 6 febbraio 2010, alle ore 18,30, nel Salone delle Conferenze del Fondo Regionale d’Arte Contemporanea di Baronissi, sarà presentata al pubblico la mostra di disegni e maquettes di Angelo Casciello, tra i principali interpreti dell’arte contemporanea italiana.

Sulle pareti della Galleria dei Frati, sessanta disegni, scelti dal curatore Massimo Bignardi,  tracceranno i passaggi di un’esperienza dell’artista poco noto, segnando i tempi che dal 1979, data della sua prima personale alla galleria Lucio Amelio di Napoli, giungono ai primi del duemila, attraverso le opere significative tirate fuori, per l’occasione, dagli album, dalle cartelle, dai notebook.

Il percorso espositivo è scandito dalle maquettes che segnano, nei desideri del curatore, una sorta di pausa e, al tempo stesso, un avvio di quella metamorfosi che condurrà al segno plastico: dieci piccole sculture, esposte per la prima volta, espressioni di una creatività che ha fatto propria la vitalità del bacino archetipico mediterraneo.

In occasione della mostra sarà pubblicato, dalle edizioni Plectica,  il volume Angelo Casciello. Le giornate disegnate, con un lungo ed articolato saggio di Massimo Bignardi dedicato al disegno e alla scultura, accompagnato da un apparato biografico e bibliografico curato da Valentina Landi e Stefania Santoro e da un ampio repertorio di disegni.

La mostra resterà aperta fino al 28 marzo 2010.

Orario di apertura:

lunedì – venerdì  ore 9.00/13.00  –  lunedì e  giovedì anche ore 16.00/19.00

sabato, domenica e festivi: previste aperture straordinarie (Infoline:  089 828210 – 328 8605476)

Convento Francescano SS. Trinità, 84081 – Baronissi

Servizio Cultura – Sport, Comune di Baronissi – tel. 089 828210 – fax 828217

E – mail: cultura@comune.baronissi.sa.it

Sito web: www.comune.baronissi.sa.it

Casa della Poesia – reading a Baronissi

domenica, 17 gennaio 2010

info_cdpSabato 23 gennaio 2010, alle ore 21.00, riprendono le attività di “Casa della Poesia”.
Ospiti tre straordinari poeti provenienti da diversi paesi del Mediterraneo: Maram al-Masri (Siria), Juan Carlos Mestre (Spagna), Sotirios Pastakas (Grecia).

Il reading si terrà nella Sala Conferenze della Biblio-Mediateca del Comune di Baronissi (SA) (Convento della SS. Trinità).

per maggiori info: www.casadellapoesia.org

Fonderie Culturali promuove Campania>artecard 365

martedì, 15 dicembre 2009

card365_cacFonderie Culturali è diventata promotrice in provincia di Salerno della Campania>artecard 365: Napoli e Campania per vivere l’arte tutto l’anno ed avere accesso ed agevolazioni ai siti e monumenti della regione.

Con campania>artcard 365 si potrà avere accesso gratuito a più di 50 siti culturali e sconti ed agevolazioni per tanti altri ancora e partecipare ad eventi d’arte in esclusiva (mostre, laboratori, visite guidate ecc.). E’ possibile consultare l’elenco aggiornato sul sito di campania>artecard 365.

E’ possibile acquistare la campania>artecard 365 presso gli appositi stand durante gli eventi di Fonderie Culturali o su appuntamento presso la nostra sede di Baronissi, scrivendo a campaniaartecard365@fonderieculturali.it

Ritorna salotti urbani… al chiaro di luna

mercoledì, 19 agosto 2009

salotti urbaniAlzare gli occhi all’insù… è l’invito dell’Associazione Fonderie Culturali, per il prossimo incontro con Salotti Urbani. Lunedì 31 agosto, in Piazza Notari nel centro di Baronissi (SA), dopo l’ottimo esordio dello scorso mese, ritorna l’originale appuntamento con la cultura in piazza.

Resta immutata la location, ancora una volta sarà allestito in strada un vero e proprio salotto, con divani, sedie e tutto l’arredo necessario per riprodurre una calda atmosfera domestica.

Cambia, invece, il tema della serata che sarà dedicata al cielo, alle stelle ed alle costellazioni per coinvolgere i cittadini in un appassionato viaggio alla scoperta dell’Universo.

In occasione delle celebrazioni per l’Anno Internazionale dell’Astronomia, Fonderie Culturali ha deciso, infatti, di riservare un’intera serata di Salotti Urbani proprio all’astronomia. Astrofisici di fama mondiale illustreranno le basi della ricerca astronomica, dalle antiche concezioni alle moderne conoscenze scientifiche, guidando il pubblico alla conoscenza delle stelle.

Il patrocinio del Comune di Baronissi, ed il prestigio dei relatori fanno di Salotti Urbani un evento dall’alto profilo culturale e scientifico in Baronissi Creative Urban Lab. Non mancate!!

Salotti Urbani. La Cultura ti attiva!

giovedì, 16 luglio 2009

salotti_urbaniIn una piazzetta/salotto di paese, che diventerà la nostra sede temporanea, anche i passanti meno attenti potranno “gustare” cultura.  Siamo alla ricerca di riflessioni sul rapporto tra cittadino e cultura.

Tra 15 giorni avrà il via “Salotti Urbani” nel pieno centro del Comune di Baronissi (SA). Salotti Urbani sarà stabile in piazzetta Notari offrendo ai cittadini e passanti un luogo di incontro con la cultura, per scambiare idee e conoscere eventi e/o attività culturali.

L’idea di uno spazio domestico in ambito cittadino darà l’opportunità di discutere insieme di poesia, arte, immagine e presentando personaggi noti e ed esperti del settore.  Stimolare la creatività e sentirsi parte della comunità!

Fonderie Culturali, impegnata nello sviluppo sociale ed economico delle comunità locali  attraverso le attività culturali, vuole far fondere con questa iniziativa le abitudini di vita del paese con i grandi temi della società attuale. Creative urban Labs è il filo conduttore che legherà questa ed altre iniziative culturali che hanno come obiettivo il rimodellare il concetto di  “fare Cultura” nella provincia di Salerno.

Salerno Land for Culture.

Nei prossimi giorni nella sezione Iniziative del nostro sito saranno pubblicate tutte le info dell’evento.