AAA Fonderie Culturali cerca nuovi soci della cultura

VOLONTARI
Per i giovani della provincia di Salerno sono in arrivo entusiasmanti esperienze formative 

Archeologi in erba, aspiranti educatori, grafici sopra le righe e comunicatori senza barriere: il mondo della cultura ha bisogno di voi. Questo l’appello lanciato dall’Associazione Fonderie Culturali a chi desidera condurre un’esperienza qualificante al Museo Archeologico Provinciale di Salerno ed al Museo FRAC – Fondo Regionale d’Arte Contemporanea di Baronissi.
I ragazzi a partire dai 18 anni, residenti nella provincia di Salerno potranno diventare ambasciatori della cultura del loro territorio. A seconda degli studi compiuti, dall’archeologia alla comunicazione, dalla grafica all’arte raccontata ai bambini, i ragazzi saranno chiamati a pensare a nuovi modi di vivere il Museo. Potranno contribuire all’organizzazione di mostre e conferenze, saranno coinvolti nell’attività didattica e nell’ideazione di percorsi di visita alternativi e di campagne promozionali.
Ai soci è richiesta la disponibilità su turni di 3 o 5 ore consecutive presso i siti museali, la maggiore età, la residenza in provincia di Salerno e la conoscenza di almeno una lingua straniera. Previsto rimborso spese.
Per aderire e conoscere nel dettaglio le proposte più in linea con i propri interessi basta contattare il numero 3925846243 oppure inviare il curriculum a info@fonderieculturali.it  .E per saperne di più si può visitare il sito dell’Associazione www.fonderieculturali.it , oltre ai canali facebook e twitter.

Tag: ,