Bando Nidi: Admire al primo posto

admire_logoADMIRE – Sistema di Turismo Culturale Personalizzato – realizzato per  l’area territoriale della Basilicata comprendente le città di Acerenza, Lagopesole, Pietrapertosa, Castelmezzano, Campomaggiore e Brindisi di Montagna, si posiziona al primo posto all’interno del Bando denominato N.I.D.I. (Nuove Idee D’impresa Innovative), ideato dalla Camera di Commercio di Potenza nell’ambito dell’Accordo Innovazione che coinvolge Università, Provincia di Potenza e diverse Associazioni di categoria allo scopo di sostenere ricerca e innovazione tecnologica.

I gruppi di giovani che hanno presentato proposte ad elevato contenuto di conoscenza, esaminate dal Comitato Tecnico Scientifico – composto dai partner dell’Accordo Innovazione – che ha selezionato le 10 più meritevoli di attenzione. Ora i proponenti affronteranno un percorso formativo allo scopo di produrre un vero e proprio piano di impresa, sulla base del quale saranno premiati 5 gruppi ai quali la Camera di Commercio finanzierà l’acquisizione di servizi e consulenze per perfezionare il progetto, attraverso la concessione di voucher di 10.000 euro ciascuno, con possibilità di un ulteriore incremento di 2.000 euro per coloro che avvieranno concretamente l’azienda.logo

All’interno del progetto di formazione “Cultura e Patrimonio nella multimedialità”, finanziato con D.D. 126 del 12/03/2009 da parte della Regione Basilicata, ADMIRE, ideato e svillupato dal team ICT di Fonderie Culturali, ha rappresentato il project work che i corsisti hanno contribuito alla realizzazione attraverso un’analisi dettagliata dei patrimoni materiali ed immateriali che interessano l’aera territoriale individuata.

Attraverso il Bando NIDI, il gruppo di lavoro potrà sviluppare un business plan per la realizzazione di una strat-up per la gestione della parte commerciale ed informativa di ADMIRE per la regione Basilicata.

Tag: , , , , , ,