Fonderie Culturali al TECHA 2008

E’ stato appena pubblicato il catalogo del TECHA 2008. L’evento internazionale svoltosi a Roma il 10 e l’11 marzo del 2008 dal titolo TECHA2008 (Technologies exploitation for the cultural heritage advancement), è stato dedicato alla presentazione delle nuove tecnologie per la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale.

Il catalogo raccoglie, oltre che icontributi scientifici di esperti internazioneli nel campo delle applicazioni ICT ai beni culturali, anche le schede di descrizione di tecnologie innovative illustrate da ricercatori e imprenditori di tutta Europa in occasione del technology transfer day svoltosi il secondo giorno.

Fonderie Culturali, a nome del suo gruppo di lavoro ICT “P-Culture”, ha presentato un sistema di generazione di percorsi culturali personalizzati su dispositivi mobili “ADMIRE” che consente di fornire all’utente contenuti e servizi che si asano su 4 criteri fondamentali: 1)la sua localizzazione 2) il tempo a disposizione, 3) il suo profilo culturale, 4) la conoscenza culturale acquisita.

Tale sistema, sviluppato con tecnolgie mobile, è inteso come un’applicazione intelligente contenuta nel palmo di una mano in grado con un semplice “touch” di generare un percorso di visita comprendente solo gli oggetti culturali adeguati agli interessi, alle preferenze, all’esperienza e a quanto c’è di personale nello stile di vita dell’utente.

La tecnologia sviluppata sarà integrata all’interno del sistema per la pianificazione on-line di percorsi personalizzati di turismo culturale che il prossimo autunno 2009 sarà fruibile dal sito di Fonderie Culturali.

Leggi il contributo scientifico della dott.ssa Luciana Bordoni 

Leggi la scheda di descrizione della tecnologia di Fonderie Culturali 

Tag: , ,

Commenti

  1. Antonio scrive:

    Questo è il link al progetto ADMIRE presente nella sezione dedicata al gruppo di lavoro P-Culture presente sul nostro sito.
    All’interno della scheda di progetto potete trovare anche una breve presentazione in italiano del progetto.

    http://www.fonderieculturali.org/pculture/progetti.html