Articoli marcati con tag ‘car sharing’

Giornate europee del patrimonio con Fonderie Culturali

mercoledì, 23 settembre 2009
9020_161061070165_40378860165_4091957_7400019_nSabato 26 e domenica 27 settembre 2009 si celebrano le GEP, Giornate Europee del Patrimonio, ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei.

L’evento quest’anno è contraddistinto dallo slogan “Italia tesoro d’Europa”. Il MiBAC organizza sull’intero territorio nazionale iniziative tese a valorizzare e mettere in evidenza i contenuti della cultura e del Patrimonio italiano, con l’obiettivo di condividere con altri Paesi europei le comuni radici continentali.

Per l’occasione saranno aperti al pubblico gratuitamente i luoghi della cultura che comprendono il patrimonio archeologico, artistico e storico, architettonico, archivistico e librario, cinematografico, teatrale e musicale.

Partecipa all’iniziativa anche Fonderie Culturali che ti porta alla scoperta della provincia di Salerno “Land For Culture”.

Domenica 27 settembre 2009 attiviamo un servizio di car sharing per portarTi in un itinerario tra arte cultura e tradizione.

Due i percorsi: Teggiano e Buccino (antica Volcei) e in caso di pioggia Museo Archeologico di Pontecagnano (SA) e il Museo Narrante di Hera Argiva a Paestum. I nostri archeologi, storici dell’arte e museologi ti guideranno alla scoperta delle bellezze della Nostra terra.

Partecipa… che aspetti?!?

per partecipare scrivi a info@fonderieculturali.org
o chiama al cell. 347 7781485

Stanca… mente

martedì, 30 giugno 2009

Fonderie Culturali è lieta di segnalarvi Stanca.. mente, commedia atto unico scritto dai partecipanti del progetto di laboratorio teatrale dell’università degli studi di Salerno.

Lo spettacolo si terrà giovedì 2 luglio presso il teatro d’Ateneo. Vi aspettiamo numerosi!
Anche questa volta fonderie culturali, visto il successo ottenuto, mette a disposizione le proprie auto creando l’ormai consueto servizio di carsharing, per info scrivete a info@fonderieculturali.org o semplicemente lasciate un commento a questo post ricordandovi di inserire il vostro indirizzo e-mail correttamente.

segue la trama della commedia:
Le vicende si articolano in un percorso introspettivo a metà tra sogno e realtà. Un giovane poco più che ventenne si trova alle prese con i vissuti emotivi di una generazione sempre più preoccupata e timorosa nell’affrontare un futuro dai risvolti economico-affettivo-sociali, incerti e precari. il sogno diventa il canale di rappresentazione preferenziale delle sue preoccupazioni, della tristezza, dell’angoscia, della rabbia e del senso di esplosione che sperimenta emotivamente. Dopo un primo momento all’insegna del negativismo, una svolta inaspettata…

maggiori info su: http://www3.unisa.it/detail/view/module/news/idStructure/1/id/460