Articoli marcati con tag ‘creative urban lab’

Solotti Urbani… una ConVersAzione di successo

martedì, 31 agosto 2010

Nel Salotto di Fonderie… una ConVersAzione di successo

Il format si conferma vincente. La cultura in piazza continua ad entusiasmare il pubblico.
Il primo appuntamento di Salotti Urbani 2010, dedicato alla “ConVersAzione in chiave moderna”,
ha coinvolto numerosi cittadini della provincia di Salerno. In piazza Notari a Baronissi (SA) si sono
accomodati giovani e meno giovani, che sapientemente guidati dall’esperta in materia, la docente
Clementina Gily, hanno conversato vincendo la paura che spesso limita l’espressione dei propri
pensieri. Partendo dall’analisi delle attuali forme di conversazione, come i talk show, i blog, le
chat, ci si è infatti confrontati sulle chiavi di lettura che danno senso al proprio argomentare.
A rendere la serata ancora più calorosa, le note di violoncello del giovane musicista Antonio Amato
e l’opera di arredo artistica della brava Irene Russo.

Salotti Urbani: la cultura in piazza ritorna, con nuovi ed interessanti temi, il 12 settembre a
Baronissi ed il 25 settembre a Salerno

foto_salotti

Castellarte. Artisti in strada a Mercogliano

lunedì, 26 luglio 2010

poster 2010 A.fhEnergeticamente è il titolo della diciassettesima edizione di Castellarte,la rassegna di musica etinica ,artisti di strada e arte contemporanea che si terrà il 30- 31 luglio e 1 agosto al borgo di Capocastello di Mercogliano(AV).

Il tema di quest’anno è incentrato sull’ energia alternativa e sul riuso di oggetti e materiali di scarto.
All’ interno della manifestazione sarà presentata al pubblico la mostra “Invasioni di scarti” ,a cura di Irene Russo per l’associazione Giovani Artisti Irpini “Avvenire”, che vedrà protagonisti 5 giovani artisti che presenteranno istallazioni e opere all’ insegna del recupero e del riutilizzo di materiali vari,come carta , plastica , ferro ed elettrodomestici.

Gli artisti sono Irene Russo , Angelo Montefusco ,Eleonora Picariello ,Claudio Valentino e Antonello Carbone.

maggiori info: http://www.castellarte.it/2010/

Angelo Casciello > disegni e maquettes

martedì, 26 gennaio 2010

Senza titolo1Sabato 6 febbraio 2010, alle ore 18,30, nel Salone delle Conferenze del Fondo Regionale d’Arte Contemporanea di Baronissi, sarà presentata al pubblico la mostra di disegni e maquettes di Angelo Casciello, tra i principali interpreti dell’arte contemporanea italiana.

Sulle pareti della Galleria dei Frati, sessanta disegni, scelti dal curatore Massimo Bignardi,  tracceranno i passaggi di un’esperienza dell’artista poco noto, segnando i tempi che dal 1979, data della sua prima personale alla galleria Lucio Amelio di Napoli, giungono ai primi del duemila, attraverso le opere significative tirate fuori, per l’occasione, dagli album, dalle cartelle, dai notebook.

Il percorso espositivo è scandito dalle maquettes che segnano, nei desideri del curatore, una sorta di pausa e, al tempo stesso, un avvio di quella metamorfosi che condurrà al segno plastico: dieci piccole sculture, esposte per la prima volta, espressioni di una creatività che ha fatto propria la vitalità del bacino archetipico mediterraneo.

In occasione della mostra sarà pubblicato, dalle edizioni Plectica,  il volume Angelo Casciello. Le giornate disegnate, con un lungo ed articolato saggio di Massimo Bignardi dedicato al disegno e alla scultura, accompagnato da un apparato biografico e bibliografico curato da Valentina Landi e Stefania Santoro e da un ampio repertorio di disegni.

La mostra resterà aperta fino al 28 marzo 2010.

Orario di apertura:

lunedì – venerdì  ore 9.00/13.00  –  lunedì e  giovedì anche ore 16.00/19.00

sabato, domenica e festivi: previste aperture straordinarie (Infoline:  089 828210 – 328 8605476)

Convento Francescano SS. Trinità, 84081 – Baronissi

Servizio Cultura – Sport, Comune di Baronissi – tel. 089 828210 – fax 828217

E – mail: cultura@comune.baronissi.sa.it

Sito web: www.comune.baronissi.sa.it

Casa della Poesia – reading a Baronissi

domenica, 17 gennaio 2010

info_cdpSabato 23 gennaio 2010, alle ore 21.00, riprendono le attività di “Casa della Poesia”.
Ospiti tre straordinari poeti provenienti da diversi paesi del Mediterraneo: Maram al-Masri (Siria), Juan Carlos Mestre (Spagna), Sotirios Pastakas (Grecia).

Il reading si terrà nella Sala Conferenze della Biblio-Mediateca del Comune di Baronissi (SA) (Convento della SS. Trinità).

per maggiori info: www.casadellapoesia.org

Fonderie Culturali promuove Campania>artecard 365

martedì, 15 dicembre 2009

card365_cacFonderie Culturali è diventata promotrice in provincia di Salerno della Campania>artecard 365: Napoli e Campania per vivere l’arte tutto l’anno ed avere accesso ed agevolazioni ai siti e monumenti della regione.

Con campania>artcard 365 si potrà avere accesso gratuito a più di 50 siti culturali e sconti ed agevolazioni per tanti altri ancora e partecipare ad eventi d’arte in esclusiva (mostre, laboratori, visite guidate ecc.). E’ possibile consultare l’elenco aggiornato sul sito di campania>artecard 365.

E’ possibile acquistare la campania>artecard 365 presso gli appositi stand durante gli eventi di Fonderie Culturali o su appuntamento presso la nostra sede di Baronissi, scrivendo a campaniaartecard365@fonderieculturali.it

L’emozionate volo delle Lanterne a Salerno

martedì, 8 dicembre 2009

lanterne 1

12 Dicembre 2009 ore 20.00 – Parco del Mercatello – Salerno

Il magico volo di centinaia di piccole mongolfiere in grado di trasformare il cielo della notte Salernitana in uno scenario unico ed emozionante. L’evento a cura di Agostino RiitanoCodirettore Artistico di Linea d’Ombra – Festival Culture Giovani, è uno spettacolo in cui il pubblico partecipa attivamente, ad esso è affidato il lancio di centinaia di Lanterne in cielo.

Uno spettacolo elegantissimo in grado di stupire ed emozionare il pubblico di tutte le età.

Il “Lancio delle Lanterne” è una ritualità collettiva che nasce in Oriente, precisamente nel Chiang Mai, Tailandia del Nord. In Tailandia “Le Lanterne” sono conosciute come le “Khoom Loy” ed i tailandesi ritengono  che questi siano i simboli dei propri problemi e le preoccupazioni che vanno a galleggiare lontano. L’illuminazione della fiamma simboleggia la saggezza; la luce della lanterna li guiderà sul giusto sentiero.

La rosa di significati che accompagna quest’evento è una calzante metafora che ben sposa i sentimenti natalizi di una città come Salerno, che è riuscita con la saggezza dei suoi cittadini ad allontanare seri problemi e preoccupazioni, come ad esempio l’incubo della spazzatura, oggi solo un brutto ricordo. L’evento delle Lanterne, anche per questa ragione, ha una forte natura ecologica. Le Lanterne sono realizzate con materiale 100% biodegradabile. Quando le Lanterne si accendono, il calore generato dalla cella combustibile le fa sollevare nel cielo come palloni aerostatici, poi esauritosi il combustibile, le Lanterne scenderanno galleggiando gentilmente sulla terra.

Nel pomeriggio di sabato 12 presso il “Parco del Mercatello” sarà installata una postazione con uno staff di tecnici che avranno il compito di istruire e coordinare il pubblico realizzando diversi lanci prova, per poi realizzare lo spettacolo del lancio collettivo previsto per le ore 20.00.

Ritorna salotti urbani… al chiaro di luna

mercoledì, 19 agosto 2009

salotti urbaniAlzare gli occhi all’insù… è l’invito dell’Associazione Fonderie Culturali, per il prossimo incontro con Salotti Urbani. Lunedì 31 agosto, in Piazza Notari nel centro di Baronissi (SA), dopo l’ottimo esordio dello scorso mese, ritorna l’originale appuntamento con la cultura in piazza.

Resta immutata la location, ancora una volta sarà allestito in strada un vero e proprio salotto, con divani, sedie e tutto l’arredo necessario per riprodurre una calda atmosfera domestica.

Cambia, invece, il tema della serata che sarà dedicata al cielo, alle stelle ed alle costellazioni per coinvolgere i cittadini in un appassionato viaggio alla scoperta dell’Universo.

In occasione delle celebrazioni per l’Anno Internazionale dell’Astronomia, Fonderie Culturali ha deciso, infatti, di riservare un’intera serata di Salotti Urbani proprio all’astronomia. Astrofisici di fama mondiale illustreranno le basi della ricerca astronomica, dalle antiche concezioni alle moderne conoscenze scientifiche, guidando il pubblico alla conoscenza delle stelle.

Il patrocinio del Comune di Baronissi, ed il prestigio dei relatori fanno di Salotti Urbani un evento dall’alto profilo culturale e scientifico in Baronissi Creative Urban Lab. Non mancate!!

Salotti Urbani. La Cultura ti attiva!

giovedì, 16 luglio 2009

salotti_urbaniIn una piazzetta/salotto di paese, che diventerà la nostra sede temporanea, anche i passanti meno attenti potranno “gustare” cultura.  Siamo alla ricerca di riflessioni sul rapporto tra cittadino e cultura.

Tra 15 giorni avrà il via “Salotti Urbani” nel pieno centro del Comune di Baronissi (SA). Salotti Urbani sarà stabile in piazzetta Notari offrendo ai cittadini e passanti un luogo di incontro con la cultura, per scambiare idee e conoscere eventi e/o attività culturali.

L’idea di uno spazio domestico in ambito cittadino darà l’opportunità di discutere insieme di poesia, arte, immagine e presentando personaggi noti e ed esperti del settore.  Stimolare la creatività e sentirsi parte della comunità!

Fonderie Culturali, impegnata nello sviluppo sociale ed economico delle comunità locali  attraverso le attività culturali, vuole far fondere con questa iniziativa le abitudini di vita del paese con i grandi temi della società attuale. Creative urban Labs è il filo conduttore che legherà questa ed altre iniziative culturali che hanno come obiettivo il rimodellare il concetto di  “fare Cultura” nella provincia di Salerno.

Salerno Land for Culture.

Nei prossimi giorni nella sezione Iniziative del nostro sito saranno pubblicate tutte le info dell’evento.

Il disegno, collezione permanente al FRAC di Baronissi

giovedì, 9 luglio 2009

Giovedì 9 luglio alle ore 18,30 presso la Sala delle Conferenze del Fondo Regionale d’Arte Contemporanea di Baronissi, sarà inaugurata la mostra COLLEZIONE PERMANENTE 2 – Il Disegno.baronissi_il_disegno

Si tratta di una raccolta di opere su carta articolata in due segmenti: il Fondo “Peter Ruta”, costituito da ventidue disegni che testimoniano del soggiorno positanese degli anni Cinquanta dell’artista tedesco trasferitosi a New York a metà del quarto decennio; e le ‘Nuove acquisizioni’, un notevole lotto di disegni che artisti contemporanei italiani hanno donato al FRAC in occasioni diverse.

È una collezione che testimonia l’attività del Fondo Regionale, rivolta a documentare in quest’occasione, il maggiore livello di interesse rivolto al disegno dagli artisti contemporanei, attraverso le opere di Renato Barisani, Paolo Bini, Gabriele Castaldo, Antonio Davide, Teo De Palma, Paolo De Santoli, Gerardo Di Fiore, Franco Fienga, Massimo Giannoni, Tonino Lombardi, Salvatore Lovaglio, Vincenzo Ludovici, Ruggero Maggi, Franco Marrocco, Ignazio Moncada, Arturo Pagano, Luigi Pagano, Giacomo Palladino, Antonio Picardi, Francesca Poto, Virginio Quarta, Vincenzo Ruocco, Errico Ruotolo, Nicola Salvatore, Giovanni Tesauro e quelle di Peter Ruta.
FRAC Baronissi,  Galleria dei Frati
9 luglio – 29 settembre 2009

inaugurazione giovedì 9 luglio ore 18,30