Articoli marcati con tag ‘teatro’

Castellarte. Artisti in strada a Mercogliano

lunedì, 26 luglio 2010

poster 2010 A.fhEnergeticamente è il titolo della diciassettesima edizione di Castellarte,la rassegna di musica etinica ,artisti di strada e arte contemporanea che si terrà il 30- 31 luglio e 1 agosto al borgo di Capocastello di Mercogliano(AV).

Il tema di quest’anno è incentrato sull’ energia alternativa e sul riuso di oggetti e materiali di scarto.
All’ interno della manifestazione sarà presentata al pubblico la mostra “Invasioni di scarti” ,a cura di Irene Russo per l’associazione Giovani Artisti Irpini “Avvenire”, che vedrà protagonisti 5 giovani artisti che presenteranno istallazioni e opere all’ insegna del recupero e del riutilizzo di materiali vari,come carta , plastica , ferro ed elettrodomestici.

Gli artisti sono Irene Russo , Angelo Montefusco ,Eleonora Picariello ,Claudio Valentino e Antonello Carbone.

maggiori info: http://www.castellarte.it/2010/

Arriva 100% Salento a Salerno

mercoledì, 19 maggio 2010

100_salentoSabato 22 maggio per l’intera giornata sul lungomare Trieste all’altezza della Camera di Commercio i nostri amici dell’associazione Greci d’Occidente arrivano con il camper di 100% Salento, grazie alla collaborazione dell’assessorato al Tursimo, Beni Culturali e Portualità Turistica del comune di Salerno.


L’associazione culturale Greci d’Occidente s.f.l. è un gruppo di lavoro composto da giovani laureati pugliesi, animati dalla volontà di far conoscere e apprezzare “a domicilio” il proprio territorio, sfruttando il bagaglio di esperienze e conoscenze acquisito nel settore dell’organizzazione, della promozione e della diffusione culturale e turistica.


Tramite il progetto “100% Salento”, finanziato dalla Regione Puglia, bando di concorso “PRINCIPI ATTIVIGiovani idee per una Puglia migliore”, l’associazione Greci d’Occidente mira a far conoscere il tacco d’Italia ad un sempre più vasto ed eterogeneo pubblico, coniugando la storia, le tradizioni, la cultura con il divertimento e lo sport.


La scoperta dei territori salentini avviene attraverso una promozione a domicilio, itinerante sul territorio italiano, anche in concomitanza con le trasferte dell’U.S. Lecce e con grandi eventi di taratura nazionale nelle principali piazze italiane.
Ci vediamo sabato al 100% Salento!

Fonderie Culturali e la Notte dei Musei

mercoledì, 12 maggio 2010

notte_musei

Intervento teatrale del Napoli Teatro Festival Italia al museo archeologico di Paestum, in collaborazione con Fonderie Culturali.


In occasione della Notte dei Musei il Napoli teatro Festival Italia interviene negli spazi antistanti il Museo archeologico coinvolgendo i visitatori con l’anteprima di
La città di fuori / La città di dentro: Le storie di due ragazzi, un giovane idealista insegue il mito della rivoluzione e un piccolo criminale diventa boss. Insieme le due storie formano La città perfetta, spettacolo con la regia di Mario Gelardi e Giuseppe Miale Di Mauro.  L’evento è gratuito!

Il Festival ha aperto un confronto continuo con nuove realtà e produce spettacoli in collaborazione con le maggiori istituzioni culturali europee e Fonderie Culturali lo promuove in esclusiva per la provincia di Salerno: chiedici come avere biglietti per gli spettacoli a tariffe agevolate.

Scrivi a info@fonderieculturali.org

Info: +39 328 2895132

Link alla scheda dello spettacolo: scheda spettacolo


Venerdì 21 maggio nuovo appuntamento in centro città a Salerno dalle 19.00 con i protagonisti del Napoli Teatro Festival Italia…

E dalle 21.30 esclusivo appuntamento presso Baccaro Art Gallery. Chedici come ottenere l’invito esclusivo:  info@fonderieculturali.org

////

////

La Notte dei Musei in provincia di Salerno.


Sabato 15 maggio “ci sono appuntamenti a cui non puoi mancare”.

Ecco i siti statali aperti gratuitamente dalle 20 alle 2 del mattino del 15 maggio:


SALERNO
Museo diocesano di Salerno
BUCCINO
Museo Archeologico Nazionale di Volcei
Capaccio- Paestum
Museo Archeologico Nazionale di Paestum
EBOLI
Museo Archeologico di Eboli e della Media Valle del Sele
PADULA
Certosa di San Lorenzo
PERTOSA
Grotte dell’Angelo
PONTECAGNANO FAIANO
Museo Archeologico Nazionale dell’Agro Picentino

Maggiori informazioni su www.beniculturali.it/nottedeimusei


Ravello ed il suo nuovo auditorium

giovedì, 21 gennaio 2010

«Faremo di Ravello la Salisburgo del Mediterraneo». È l’auspicio del presidente della Regione Campania Antonio Bassolino che ha presentato il programma di eventi per l’inaugurazione dell’auditorium Oscar Niemeyer di Ravello (Salerno), dal 29 al 31 gennaio.

«Ravello è un esperimento unico nel suo genere ed esemplare per tutta la Campania – ha continuato Bassolino -. È il frutto dell’azione sinergica delle istituzioni territoriali e locali. Il nostro obiettivo è stato ed è quello di incidere sul profilo socio-economico regionale mettendo a sistema e gestendo sinergicamente i beni di interesse artistico e archeologico, attraverso eventi spalmati su tutti i mesi dell’anno, in modo da destagionalizzare il turismo.

L’orchestra e il coro del teatro San Carlo di Napoli che il 30 gennaio eseguiranno la nona sinfonia in re minore op.125 di Beethoven diretta da David Afkham, una performance del sassofonista Nicola Alesini e un concerto di Lucio Dalla e, il giorno dopo, il violino su musiche di Antonio Vivaldi di Salvatore Accardo, saranno alcuni dei momenti dell’inaugurazione dell’auditorium per una tre giorni, dal 29 al 31 gennaio prossimi, ricca di avvenimenti.

Fonderie Culturali promuove Campania>artecard 365

martedì, 15 dicembre 2009

card365_cacFonderie Culturali è diventata promotrice in provincia di Salerno della Campania>artecard 365: Napoli e Campania per vivere l’arte tutto l’anno ed avere accesso ed agevolazioni ai siti e monumenti della regione.

Con campania>artcard 365 si potrà avere accesso gratuito a più di 50 siti culturali e sconti ed agevolazioni per tanti altri ancora e partecipare ad eventi d’arte in esclusiva (mostre, laboratori, visite guidate ecc.). E’ possibile consultare l’elenco aggiornato sul sito di campania>artecard 365.

E’ possibile acquistare la campania>artecard 365 presso gli appositi stand durante gli eventi di Fonderie Culturali o su appuntamento presso la nostra sede di Baronissi, scrivendo a campaniaartecard365@fonderieculturali.it

Medioevo in Costa di Amalfi

sabato, 5 settembre 2009

eustachio-007Tra gastronomia e teatro all’interno della basilica di Sant’Eustacchio a Scala, si rivivanno i fasti medioevali del ducato marinaro di Amalfi.

L’iniziativa intitolata “Medioevo in Costa d’Amalfi: cene tra rituali, cultura e spettacolo teatrale” unirà l’aspetto culturale e storico a quello prettamente gastronomico.

I commensali, una volta giunti a Minuta, saranno accolti dagli addetti al ricevimento i quali provvederanno a consegnare a ciascuno gli abiti d’epoca da indossare durante la durata della manifestazione. La full immersion nelle suggestioni di un tempo sarà garantita dalla straordinarietà dei luoghi e dai rituali studiati per ricreare le atmosfere medievali. Una volta introdotti all’interno del sito, i commensali si serviranno presso i gazebo sotto i quali verranno allestiti i buffet a base di tipicità della Costa d’Amalfi.

Avrà inizio, così, la cena, il cui menù è stato realizzato sulla scorta di indicazioni provenienti dagli studi fatti su documenti che narrano delle pietanze e delle essenze della cucina medievale in Costa d’Amalfi.

Le pietanze e i vini saranno degustati in piatti e brocche adoperati nel Medioevo. L’animazione della serata consisterà in una rappresentazione teatrale medievale che rievocheranno storie, miti e leggende della Costa d’Amalfi nel periodo di maggior splendore della Repubblica Marinara. L’inedito spettacolo è composto di musica e piéce teatrali.eustachio-006

Al termine dell’evento cultural-gastronomico, i commensali potranno godere delle suggestioni del panorama mozzafiato dal giardino della cripta sottostane il sito monumentale che per l’occasione sarà accessibile a conclusione della manifestazione.

Ancora una volta la Costiera Amalfitana svela itinerari ed eventi culturali di straordonaria bellezza!

Per ino e prenotazioni: www.medioevoincostadiamalfi.com

Stanca… mente

martedì, 30 giugno 2009

Fonderie Culturali è lieta di segnalarvi Stanca.. mente, commedia atto unico scritto dai partecipanti del progetto di laboratorio teatrale dell’università degli studi di Salerno.

Lo spettacolo si terrà giovedì 2 luglio presso il teatro d’Ateneo. Vi aspettiamo numerosi!
Anche questa volta fonderie culturali, visto il successo ottenuto, mette a disposizione le proprie auto creando l’ormai consueto servizio di carsharing, per info scrivete a info@fonderieculturali.org o semplicemente lasciate un commento a questo post ricordandovi di inserire il vostro indirizzo e-mail correttamente.

segue la trama della commedia:
Le vicende si articolano in un percorso introspettivo a metà tra sogno e realtà. Un giovane poco più che ventenne si trova alle prese con i vissuti emotivi di una generazione sempre più preoccupata e timorosa nell’affrontare un futuro dai risvolti economico-affettivo-sociali, incerti e precari. il sogno diventa il canale di rappresentazione preferenziale delle sue preoccupazioni, della tristezza, dell’angoscia, della rabbia e del senso di esplosione che sperimenta emotivamente. Dopo un primo momento all’insegna del negativismo, una svolta inaspettata…

maggiori info su: http://www3.unisa.it/detail/view/module/news/idStructure/1/id/460