Fonderie Culturali alla Grande Bufala

22/05/2009

La Dieta Mediterranea patrimonio dell'Umanità, Eboli 30 maggio/2 giugno

Fonderie Culturali alla Grande Bufala Il prossimo 30 maggio Fonderie Culturali sarà alla Grande Bufala, l'evento dedicato alla Mozzarella di Bufala Campana DOP ed alla Cucina Mediterranea.

In collaborazione con Intertrade l'Azienda Speciale della Camera di Commercio e con Federexport Fonderie Culturali presenta la Tavola Rotonda "La Dieta Mediterranea patrimonio dell'Umanità", per riflettere sull'importanza delle opere di educazione, promozione e tutela della cultura gastronomica mediterranea.
Obiettivo dell'incontro rivolto a tecnici ed esperti del settore sarà di avviare un dialogo attorno al tema Dieta Mediterranea non solo come possibile "patrimonio culturale immateriale dell'umanità", ma soprattutto un bene concreto, visibile, tangibile, apportatore di benessere fisico e motore di progresso socio-economico. Rappresentanti istituzionali ed operatori del settore si confronteranno sulle linee guida e le azioni strategiche da avviare, per realizzare una piattaforma di sviluppo economico tra Italia e Spagna.

Fonderie Culturali, impegnata a preservare la natura dei luoghi ed al contempo valorizzare la cultura del territorio, offrirà know-how e supporto culturale nella lettura ed interpretazione delle tradizioni e tipicità agroalimentari legate alla Dieta Mediterranea che si sono sviluppate nel corso del tempo e fornirà consulenza per le azioni di promozione, educazione ed informazione da avviare in sinergia con partner locali ed esteri.

La Tavola Rotonda si concluderà con la sottoscrizione di un protocollo di intesa tra le città di Eboli e Pastrana.

La Grande Bufala, promossa dal Comune di Eboli, dalla Regione Campania e dalla Provincia e Camera di Commercio di Salerno, nei quattro giorni di lavoro vedrà la presentazione dell'intero patrimonio agro-alimentare della Campania. Numerose le iniziative in programma - degustazioni, incontri, mostre, laboratori per grandi e piccini - tutte incentrate sulla riscoperta della qualità, della tradizione gastronomica e del gusto.

Maggiori informazioni: www.lagrandebufala.it

mail: info@fonderieculturali.org