Sostieni le nostre attivitá

19/11/2008

Partecipa con noi a dare un nuovo volto al “fare cultura”

Caro/a amico/a,

a nome dell´Associazione Fonderie Culturali, che ho il privilegio di presiedere, Le scrivo per portare a sua conoscenza l´impegno che l´Associazione promuove nel campo della valorizzazione e promozione dei patrimoni culturali materiali ed immateriali, quali risorse per lo sviluppo economico e sociale del nostro territorio.
Un approccio nuovo e più generalizzato alle tematiche connesse alla progettazione culturale, ci permette di superare il puro aspetto informativo e porre le basi per un´azione di sensibilizzazione e formazione che veda coinvolti istituzioni, operatori del terzo settore e le imprese.
Alla base di Fonderie Culturali vi è un´idea semplice ma concreta: creare un luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali, assolvendo alla funzione di crescita professionale e sociale attraverso l´ideale della cultura. Fonderie Culturali si rivolge pertanto a tutte le realtá operanti sul territorio, a coloro che fanno cultura e soprattutto a coloro che intendono avvicinarsi alla cultura nella costruzione di un rapporto di reciprocitá e di crescita comune.

Tra le attivitá realizzate, l´evento Cultura é Risorsa ha puntato sull´idea del “bene culturale” come risorsa in grado di generare valori, identitá, benessere, ed ha proposto il fund raising come valido sostegno all´ideazione e redazione di una proposta progettuale di qualitá.
Con il progetto “Dieta Mediterranea: progetto di comunicazione per la valorizzazione del patrimonio intangibile della provincia di Salerno” - presentato nel quadro del Bando storico-artistico 2008 della Fondazione per il Sud - siamo altresì riusciti ad attivare sinergie innovative tra gli attori locali mirate all´identificazione e promozione delle tipicitá ed eccellenze quali risorse per lo sviluppo del territorio.
Tali azioni sono state rese possibili grazie al sostegno e contributo di enti pubblici, istituzioni private ed imprese. Tra gli altri: il Comune e la Provincia di Salerno, la Regione Campania, il Centro Europeo Universitario per i Beni Culturali, l´Universitá degli Studi di Salerno, l´ENEA, Adhoc-Culture, Brain Computing e le Librerie Guida.

Continuare questo percorso insieme significa prendere parte al processo di conversione del patrimonio culturale della provincia di Salerno, in una risorsa per lo sviluppo sociale come tessuto connettivo per gli investimenti.
Eventi quali “Percorso di sensibilizzazione sulla progettazione culturale”, “Festival Diffuso della Dieta Mediterranea”, “Salerno Heritage” e appuntamenti come “Cultura è Risorsa”, “Festa Europea della Musica” e “Settimana della Sostenibilitá (promossa dalla Commissione Nazionale Unesco)”, sono solo alcune delle azioni programmatiche che Fonderie Culturali si augura di percorrere anche con il suo contributo.

   • Con soli € 50,00 potrá fornire la sua attestazione di stima alle nostre attivitá ottenendo visibilitá sulla nostra newsletter che ad oggi raggiunge più di duemila contatti.

   • Con € 100,00 alla newsletter si affiancherá la visibilitá sulla comunicazione promozionale dell´evento di presentazione delle attivitá dell´Associazione per l´anno 2009

   • Sottoscrivendo un versamento superiore a € 200,00, oltre ad avere accesso ai servizi sopra elencati, entrerá di diritto a far parte dei nostri soci sostenitori, inserendosi in un canale preferenziale di confronto e di interlocuzione nelle fasi di definizione e programmazione delle attivitá di Fonderie Culturali.

Certi dell´attenzione che riserverá alla presente, e con l´augurio di ritrovarLa come nostro sostenitore, La ringrazio sin d´ora per la Sua gentile collaborazione.

Grazie al suo impegno potremo dare un nuovo volto al concetto di “fare cultura”.