la forza dell'ingegno
nasce con la grandezza dei compiti

Publio Cornelio Tacito

Fonderie Culturali e Museo Archeologico di Salerno, due anni insieme!

22-07-2015

Per la Festa di compleanno mostra d’arte e concerto live di Marco Volino. Ed a settembre un ricco palinsesto e tante novità per grandi e bambini

locandina-evento-web

L’Associazione Fonderie Culturali chiama a raccolta, il prossimo venerdì 24 luglio, soci e simpatizzanti per festeggiare insieme due anni di eventi al Museo Archeologico di Salerno. Un’occasione da non perdere per rivivere i momenti più significativi, incontrare gli artisti che si sono avvicendati nel corso dei mesi e per brindare alla nuova stagione di eventi – autunno 2015. “Nel corso degli ultimi 24 mesi Fonderie Culturali – spiega il Presidente Giuseppe Ariano – ha promosso un nuovo modo di vivere il Museo, non solo come contenitore di reperti antichi ma soprattutto come luogo d’incontro e di confronto, dove riscoprire la propria identità culturale e vivere l’emozione di sentirsi parte della storia”. Negli ultimi due anni, sotto la gestione promozionale di Fonderie Culturali più di 35.000 visitatori hanno ammirato le collezioni del Museo e partecipato alla visione, in esclusiva, di cinque film di contenuto archeologico-culturale. Circa 10.000 bambini hanno sperimentato l’arte attraverso il gioco con le attività didattiche e feste a tema. Prestigiose partnership come quelle con il British Museum di Londra, con Palazzo Strozzi di Firenze, Sky Arte, Campania Artecard, con l’Associazione Mecenate 90, Expo in Viaggio e con l’Associazione ARCAN – Salerno Cantieri&Architettura hanno poi lanciato il Museo verso l’assegnazione del Certificato di eccellenza per il 2015 di TripAdvisor.
La serata di festa si aprirà, a partire dalle ore 19.00, con la presentazione della mostra “Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei” a cura di Angela Pontrandolfo, Docente di archeologia greca dell’Università degli Studi di Salerno. La mostra, che sarà inaugurata ufficialmente il prossimo 31 luglio negli spazi di Palazzo Reale di Milano, rappresenta l’unica esposizione archeologica realizzata nella città meneghina per Expo, ed offre una selezione delle più suggestive rappresentazioni della natura che il mondo antico ci ha lasciato, con capolavori di arte greca, magnogreca e romana provenienti dai più importanti musei italiani ed europei. Per l’occasione in collaborazione con l’Agenzia Viaggi Milagro Travel di Salerno e con il Fai Lombardia saranno presentati anche vantaggiosi pacchetti per visitare EXPO e la mostra.
A festeggiare il secondo compleanno di Fonderie Culturali al Museo ci sarà anche Marco Volino, giovane pianista e compositore salernitano, che dalle ore 20.30 delizierà i visitatori con il suo ultimo lavoro discografico “Anamnesis ”.  Un vero e proprio viaggio nell’immortalità dell’anima attraverso i labirinti segreti della musica, che riscalderà l’atmosfera prima della visita guidata al Felino Alato. Dalle ore 22.00, infatti, i visitatori potranno ammirare da vicino il Sostegno di mobile a forma di Felino alato in bronzo con doratura, proveniente direttamente dal J. Paul Getty Museum di Los Angeles, che per un anno sostituirà la testa in bronzo del dio Apollo in tour tra Los Angeles e Washington.
Prima del brindisi e del taglio della torta, Fonderie Culturali presenterà il palinsesto dei prossimi mesi dove spicca il lancio di una speciale app, che grazie alla tecnologia beacons racconterà contenuti extra delle collezioni museali ed offrirà un’esperienza di visita guidata interattiva, personalizzata e con durata non circoscritta al periodo di permanenza nel Museo. Novità anche per le attività didattiche del giovedì che, sempre a partire da settembre, avranno un nuovo format ed offriranno ai bambini la possibilità di conoscere l’arte anche attraverso i cartoon.
A grande richiesta ritorna l’evento autunnale “Tè al Museo”, che a partire da settembre allieterà le domeniche pomeriggio dei salernitani e non solo, trasformando il Museo in un vero e proprio salotto. Comodamente seduti, i visitatori potranno gustare dei deliziosi e profumati biscotti di mandorla, sorseggiare una calda tazza di tè, ed assistere alla proiezione di film di Sky Arte dedicati a Pompei, al Colosseo ed alla Sicilia archeologica in compagnia di esperti.  Non mancheranno concerti live ed i classici percorsi culturali ArchTour alla scoperta dell’architettura contemporanea di Salerno.

Maggiori info con l’hashtag #‎museovivo
Dove: Museo Archeologico Provinciale di Salerno, Via San Benedetto 28, 84122 Salerno
Data/Costo: 24 luglio 2015 – Ingresso gratuito
Info e Prenotazione: tel: 089/231135 – sms e whatsapp 3277559783 – mail: info@museoarcheologicosalerno.it