la forza dell'ingegno
nasce con la grandezza dei compiti

Publio Cornelio Tacito

Museo Archeologico di Salerno… un anno di eventi

25-08-2014

locandina-Museo-ArcheologicoVenerdì 29 agosto prima candelina per il “Progetto pilota di promozione” a cura di Fonderie Culturali. Apertura straordinaria del Museo fino alle ore 22 con proiezione gratuita del film “Italy: Love It or Leave It”, ospiti illustri e una maxi torta per celebrare 365 giorni di arte

La pazza estate continua, ma sul Museo Archeologico Provinciale di Salerno splende il sole della cultura e fervono i preparativi per un compleanno davvero speciale. Compie un anno il progetto pilota di promozione del Museo a cura dell’Associazione Fonderie Culturali, che celebrerà questo speciale anniversario venerdì 29 agosto 2014. Per l’occasione il Museo resterà aperto eccezionalmente anche dopo le ore 19.00 e fino alle 22.00 con biglietti a prezzo ridotto (2 euro).
A conclusione di un anno di lavoro i soci di Fonderie Culturali, attraverso un simpatico trailer, invitano i visitatori a ripercorrere insieme i momenti salienti che hanno animato le sale del Museo di Via San Benedetto. Ospiti d’eccezione saranno alcuni dei principali artisti, che nei mesi scorsi si sono esibiti all’Archeologico Provinciale di Salerno con la loro musica e performance culturali. Gli stessi artisti – tra cui il Maestro Francesco De Falco, la grintosa cantante Melania Cobucci, l’attore e regista salernitano Antonello De Rosa, i musicisti della Piccola Orchestra Popolare i Musicantica ed ancora la giovane cantautrice Denise Galdo e tanti altri – parteciperanno al dibattito dal titolo “È tempo di lasciare l’Italia per l’estero o è meglio rimanere” che introdurrà alla proiezione gratuita del film “Italy: Love It or Leave It”.
Con il favore del buio, il giardino antistante il Museo si trasformerà così in un cinema d’eccezione per ospitare questo docu-trip, che conduce con apparente leggerezza un’indagine sull’Italia contemporanea, e sul futuro incerto dei giovani che non sanno se sia meglio restare o emigrare. In compagnia di Luca Ragazzi, uno dei protagonisti del film, i visitatori potranno confrontarsi sugli aspetti positivi e negativi di questa importante decisione, tema quanto mai attuale.
Come in tutti i compleanni seguirà il soffio della candelina ed il taglio di una grande e golosa torta, e prima dei saluti Fonderie Culturali annuncerà i nuovi appuntamenti di settembre, dove non mancheranno musica, letteratura e… arte.

Dove - Museo Archeologico Provinciale di Salerno, Via San Benedetto 28, 84122 Salerno
Quando – venerdì 29 agosto 2014, dalle ore 19.00 alle ore 22.00, biglietto ingresso 2 euro
Per info e prenotazioni - tel. 089231135 – da martedì a domenica dalle ore 9.00 alle 19.00